X hits on this document

503 views

0 shares

0 downloads

0 comments

147 / 212

legislative in tema di pensioni, alle tematiche culturali, ai viaggi, agli incontri.

E’ inoltre stato studiato come l’uso di internet da parte degli anziani contribuisca a diminuire il livello di stress, a migliorare l’umore e, in particolare, a far sentire l’anziano più integrato, meno isolato e quindi meno solo. Infatti l’utilizzo di internet stimola funzioni cognitive quali percezioni, attenzione, tempi di reazione, memoria e ragionamento combattendo in questo modo il decadimento dell’efficienza psichica globale. Inoltre è anche un modo per mantenere viva la curiosità intellettuale degli anziani, permettendo loro anche una maggiore autonomia. In definitiva l’utilizzo di internet consente agli anziani di rimanere dentro ad una società che cambia127.

127 M. Alberico, E. Capparelli, C. Di Giorgio, L’era del cyber nonno, articolo reperibile presso il sito www.mediamente.rai.it.

Document info
Document views503
Page views503
Page last viewedWed Dec 07 10:51:20 UTC 2016
Pages212
Paragraphs5981
Words57406

Comments