X hits on this document

591 views

0 shares

0 downloads

0 comments

182 / 212

Di origine contadino-mezzadrile, classe operaia urbanizzata oppure proveniente dal ceto borghese cittadino, i nostri anziani hanno agevolato con il loro lavoro i successivi sviluppi di industrializzazione e di terziarizzazione dell’economia.

Oggi siamo di fronte ad una fase di revisione e di trasformazione del distretto industriale, in parte dovuta a tutti quegli elementi di razionalizzazione - intesa come progressiva affermazione della razionalità rispetto allo scopo - che hanno investito il sistema produttivo e in parte dovuta al processo di secolarizzazione che influenza la trasformazione di una società in senso post-moderno e post-industriale. Sono importanti cambiamenti che hanno modificato, nel tempo, le condizioni per una riproduzione sociale del distretto.

Valorizzare gli anziani, non come mero o paternalistico riconoscimento al loro contributo allo sviluppo della recente storia di Prato, ma per il ruolo che essi rivestono nella società odierna può sicuramente migliorare il loro futuro ed il nostro.

Document info
Document views591
Page views591
Page last viewedSat Dec 10 23:18:21 UTC 2016
Pages212
Paragraphs5981
Words57406

Comments