X hits on this document

741 views

0 shares

0 downloads

0 comments

56 / 212

educativa (la famiglia, la Chiesa), altre del tutto nuove o impreviste41.

Nei nuovi anziani i valori ancora ben radicati della cultura tradizionale convivono e talvolta in qualche caso lasciano spazio ai nuovi stili di vita semi-edonistici e ai processi di secolarizzazione dei costumi. E’ opportuno quindi che la società in generale superi gli stereotipi dell’anzianità, dell’anziano povero, privo di autonomia personale (fisica o intellettuale), estraneo ai reticoli di relazioni personali soddisfacenti, disinformato sui fatti che riguardano la società42.

41 S. Tramma, I nuovi anziani. Storia, memoria e formazione nell’Italia del grande cambiamento, Meltemi, Roma, 2003.

42 Comidan, Nuova cultura per nuovi anziani, F. Angeli, Milano, 1998.

Document info
Document views741
Page views741
Page last viewedSat Jan 21 20:05:40 UTC 2017
Pages212
Paragraphs5981
Words57406

Comments