X hits on this document

137 views

0 shares

0 downloads

0 comments

8 / 55

Ferrara, 14/04/2009

c) Progetto “Dolce Sorriso, la salute parodontale nel paziente diabetico”

Dal 2004 è attivo il progetto “Dolce Sorriso, la salute parodontale nel paziente diabetico”. Il progetto, che nasce da una collaborazione tra il Centro Ricerca e Servizi per lo Studio delle Malattie Parodontali e il Servizio di Diabetologia della Azienda Ospedaliera Universitaria “Arcispedale S. Anna” di Ferrara, consiste in un programma assistenziale finalizzato alla prevenzione, diagnosi e trattamento delle malattie parodontali nel paziente diabetico.

In particolare il progetto si propone di effettuare:

a)

il monitoraggio epidemiologico delle condizioni parodontali in soggetti diabetici in età giovanile (DM tipo I) che, per severità dello stato diabetico e/o coesistenza di altri fattori di rischio per MP, presentano potenziale suscettibilità alla parodontite distruttiva. Su tale gruppo, definibile ad alto rischio, è stata miratamene incentrata una campagna di educazione sanitaria e prevenzione;

b)

la valutazione di protocolli terapeutici, basati sul trattamento congiunto meccanico ed antimicrobico (locale e sistemico) della infezione parodontale, sulle condizioni parodontali e sul controllo metabolico dello stato diabetico.

Su indicazione del Servizio di Diabetologia, il paziente che ne abbia diritto ha la possibilità di accedere, seguendo un percorso assistenziale specifico, al trattamento delle affezioni del parodonto presso l’Ambulatorio di Parodontologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Arcispedale S. Anna”.

d) Progetto “Un sorriso a 20 denti”

In una ottica di prevenzione della patologia cariosa e parodontale, dal 2003 al 2007 viene sviluppato il Progetto “Un sorriso a 20 denti”, promosso dal Prof. Trombelli e nato da una collaborazione tra Corso di Laurea in Igiene Dentale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Ferrara, l’Assessorato ai Servizi alla persona, Sociali e Sanitari e l’Assessorato al Diritto allo Studio del Comune di Ferrara. Il progetto, completamente finanziato con fondi privati, ha come obbiettivo primario l’educazione alla salute del cavo orale degli allievi che frequentano le scuole materne ed elementari.

Lezioni dirette con i bambini; incontri con insegnanti e genitori; un quaderno illustrato per imparare giocando. Il Progetto si affida a questi strumenti per arricchire ed integrare l’offerta formativa degli istituti scolastici in termini di educazione alla cura del cavo orale ed alla prevenzione delle patologie orali.

In 4 anni, il Progetto è riuscito ad assicurare l’intervento di prevenzione a circa 2.000 bambini delle Scuole Materne ed Elementari, coprendo la maggioranza della popolazione scolastica del Comune di Ferrara nella fascia di età di interesse (5-8 anni).

e) Progetto Igiene Orale e Nutrizione

Dal 2004 al 2007 viene sviluppata una collaborazione tra Sezione di Odontoiatria, Centro di Ricerca e Servizi per lo Studio delle Malattie Parodontali dell’Università degli Studi di Ferrara e Gruppo Regionale Nutrizione dell’Assessorato alla Sanità della Regione Emilia Romagna in relazione al

8

Document info
Document views137
Page views138
Page last viewedFri Dec 09 18:51:26 UTC 2016
Pages55
Paragraphs1652
Words15844

Comments